La campagna #IOCOLTIVO va avanti

Il piccolo seme della campagna #iocoltivo inizia la sua quarta settimana. Sempre più c’è urgenza di non consentire la punibilità di chi coltiva per l’autoconsumo come ha riconosciuto la Cassazione. Legalizzare e regolamentare con norme chiare la coltivazione della cannabis aiuterebbe non solo i malati, ma danneggerebbe il business in questo settore della mafia. #facciamolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *