Gli ultimi giorni di Paolo Borsellino- 18 Luglio 1992

Quel fatidico 19 luglio è ormai vicino.

Ecco cosa accadeva 24 ore prima della strage…

Il 18 luglio del 1992, Borsellino nel pomeriggio si reca in via D’Amelio a casa della madre per assisterla durante una visita domiciliare del suo cardiologo, Pietro Di Pasqua. Ma il dottore Di Pasqua informa Borsellino che non li potrà raggiungere a causa di un guasto alla macchina e che sarebbe ripassato per la visita il giorno successivo.

Quel pomeriggio prima di rincasare Borsellino si ferma all’Hotel Astoria Palace in via Montepellegrino e li incontra l’amico David Monti, Pubblico Ministero di Aosta. Il Dott. Monti sarà il magistrato che negli anni 90 condurrà l’inchiesta Phoney Money.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *