Movimento 5 stelle

45 articoli

Interrogazione. L’emergenza Covid-19 rende impossibili gli aborti.

Nelle scorse settimane, vari organi di stampa e alcune associazioni e comitati, hanno reso nota un’emergenza nell’emergenza Covid-19.Alcune strutture sanitarie, infatti, specialmente nelle regioni più colpite, come la Lombardia, hanno deciso di sospendere o addirittura di interrompere gli interventi di interruzione volontaria della gravidanza e di chiudere i consultori e gli ambulatori IVG; altre strutture, invece, al fine di ridurre il numero di accessi in ospedale e di velocizzare i tempi, preferiscono scegliere le tecniche chirurgiche che richiedono un solo ricovero, anziché quelle farmacologiche che richiedono un ricovero di tre giorni.Le istanze di associazioni, comitati, medici, a partire dall’AOGOI, l’associazione che raccoglie ostetrici e ginecologi ospedalieri, sono note e inascoltate da anni: la deospedalizzazione dell’aborto farmacologico fino alla nona settimana, non solo per le IVG, ma anche per gli aborti interni.Del resto, secondo l’ultima relazione alle Camere sulla legge 194, risulta che in Italia il ricorso all’aborto farmacologico sia ben […]

La proposta di legge su sessualità e disabilità procede, nonostante Covid-19.

Intervista al blog “Viaggi in carrozzina” di Gianfranco Falcone (L’Espresso) del 27 marzo 2020 È dal dodici marzo che viviamo sotto assedio. Reclusi nelle nostre case e con poche ore d’aria a disposizione. Non è difficile, ma neanche così facile come descritto da qualcuno. Nuovi riti e nuovi ritmi si impongono. A noi trovarli.Intanto le persone disabili fanno sempre più fatica a procurarsi il necessario. Io ho dovuto smettere la fisioterapia, che è essenziale per una persona tetraplegica come me, e sono senza badante. Se non ci fosse mia madre, che ha ottanta due anni, a preparare i pasti e riordinare la casa vivrei nell’immondizia. Intanto compaiono su quotidiani e settimanali lettere disperate di genitori, che non ce la fanno più a garantire livelli minimi di assistenza ai figli disabili gravi.Oggi diventa sempre più evidente che quando i medici dovranno, e già devono, scegliere chi salvare metteranno le persone disabili […]

Emergenza #Coronavirus. – Decreto #CuraItalia, misure a favore di famiglie ed imprese.

Quali sono le condizioni per la sospensione del pagamento delle rate del mutuo per l’acquisto della prima casa?Per le imprese sono previste moratorie e sospensioni?Quali sono gli interventi predisposti dal Governo con il Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese (PMI)? A queste e ad altre domande risponde un agile prontuario consultabile e scaricabile a questo link: https://docdro.id/i7NJJHO Qui il testo del decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

#Coronavirus: Decreto #CuraItalia, misure per le persone con disabilità

Il Consiglio dei Ministri nella seduta del 16 marzo ha approvato un decreto-legge (definito “Cura Italia”), il secondo dopo quello del 2 marzo scorso, che contiene ulteriori misure straordinarie di sostegno all’economia e alle famiglie connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.Riguardo all’intero decreto ci soffermiamo qui strettamente sulle agevolazioni introdotte a favore delle persone che assistono familiari con disabilità e quelle a favore delle stesse persone con disabilità che siano lavoratori dipendenti. Permessi lavorativi (legge 104/1992) L’articolo 24 amplia – per i mesi di marzo e di aprile 2020 – i permessi lavorativi previsti dall’articolo 33 della legge 104/1992.I lavoratori che assistono una persona con disabilità e quelli cui è riconosciuta disabilità grave hanno a disposizione, complessivamente per i mesi di marzo e aprile 2020, 18 giorni di permesso retribuito coperto da contribuzione figurativa. Le persone che hanno diritto a tali permessi possono scegliere come distribuire i 18 giorni nei due […]