Il segno della mafia nelle città del sud

L’imminenza del voto amministrativo ripropone l’influenza della mafia e delle organizzazioni criminali nel processo politico e nella selezione delle elite dirigenti. Ma quando s’inizia a parlare di mafia e politica? Dai ricordi brevi e guardando dentro la memoria antica sembra che la mafia abbia sempre condizionato la politica. Eppure, esamininando […]

I nuovi barbari speculano sui titoli

Standard & Poor’s declassa l’Italia, riducendo il club della tripla A nella UE a Germania, Olanda, Lussemburgo, Finlandia e nel resto d’Europa a Danimarca, Norvegia, Svezia, Svizzera e Gran Bretagna. Ci aveva provato già Fitch ma le loro valutazioni erano state ignorate dai mercati. Quali gli effetti del declassamento: un […]

Anche in Sicilia il reddito di cittadinanza

  La crisi economica azzanna e a soffrire sono tutti i redditi. I livelli di benessere si modellano verso il basso schiacciando la fascia più bisognosa. Eppure in Sicilia niente si muove. Le organizzazioni sociali denunciano la presenza di famiglie che non hanno più nulla. Ma la struttura assistenziale rimane […]

Un’azienda che non serve la città

L’Amia è la peggiore delle aziende ex municipalizzate di Palermo. Non che l’Amat stia meglio, ma almeno ai suoi disservizi c’è un rimedio: l’auto privata. Nel caso dell’Azienda di igiene ambientale (il nome suona vagamente ridicolo) invece non c’è rimedio personale che tenga. A meno che la gente non intraprenda […]

Roghi estivi e clientele d’annata

  La legislatura siciliana si è interrotta alcuni mesi prima della scadenza, l’estateè costellata da incendi devastanti e qualcuno si chiede perché mai, nonostante un vero esercito a difesa degli esigui boschi siciliani, si debbano subire sconfitte così devastanti. Da 60 anni si è molto più abili a incrementare le […]