Fontana ossessionato dalle persone LGBTI, si rassegni!

L’ormai ex ministro Fontana non perde occasione per mostrare le sue ossessioni sulle persone omosessuali e le famiglie arcobaleno.
Rifiuta l’etichetta di omofobo, ma vede il governo pieno di omosessuali e legato a presunte “lobby gay europee”. Forse Fontana non ha digerito la sua esclusione dal governo, di cui dovrebbe chiedere conto a Salvini e cerca improbabili ribalte, agitando i suoi demoni come nuovi padroni del paese. 
Fontana si rassegni: anche se il nuovo governo avesse tutti i ministri gay, noi ci ostineremmo a valutarli per le loro azioni, certo non per il loro orientamento sessuale.

Il ministro della Famiglia e disabilita’, Lorenzo Fontana, durante il question time alla Camera, Roma, 20 giugno 2018. ANSA / ETTORE FERRARI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *