Rifinanziata la bonifica del Parco “Libero Grassi”. Adesso si vigili per riaprirlo al più presto.

Finanziata per l’ennesima volta la bonifica del parco “Libero Grassi” nello stesso luogo che aveva già ottenuto un finanziamento di 5 milioni di euro, otto anni fa.
Adesso, se non si metterà mano ad un effettivo servizio di vigilanza alla fine dei lavori e ad un progetto di affidamento per la gestione del parco, che consenta di iniziare fin da subito a farlo godere alla collettività, il rischio è che presto venga di nuovo vandalizzato.
Vigileremo perché questo non accada e Palermo e la memoria di Libero Grassi possano avere questo splendido angolo della città restituito alla pubblica fruizione.

Ne ho parlato al TGMED – L’informazione in Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *