L’uomo della filubusta e l’uomo della provvidenza

Nella Repubblica delle vanità e delle evanescenze il governo Monti, con la sua opera di risanamento dei conti, rischia di catalizzare lo scontento di milioni di italiani restituendo, per contrappeso, un’aura di credibilità all’uomo della filibusta, amico di dittatori, che in questi dieci anni ha contnuato a massacrare le finanze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *