Italia: il sistema politico è in crisi, travolto dagli scandali? Puntali, arrivano le bombe…

Ogni volta che si profila un cambio di sistema, affiorano le bombe. Come se fosse un micidiale, necessario, macabro e vile ingrediente del mix di allarme e paura, necessario a preparare l’avvento, puntuale arrivano gli ordigni.

Il biennio di sangue 92 – 93 iniziò con clamore, le differenze dopo venti anni impongono una nuova filosofia: il massimo effetto con danni circoscritti.

Le avvisaglie sono nell’aria. E’ iniziata la stagione degli scandali. Venti anni fa il presidente del pio Albergo Trivulzio, oggi l’on. Lusi. E anche chi oggi pensa di essere immune, sarà coinvolto.

D’altra parte le forze politiche hanno steso da sole la corda che li strozzerà. La legge sui rimborsi elettorali i cui rendiconti nessuno ha mai guardato, sarà il grimaldello che scardinerà il sistema dei partiti che conosciamo.

L’avvento della Terza Repubblica è nell’aria e come pedine, dopo la Lega, si preparano a cadere forze antiche e nuove. Nelle menti scellerate degli uomini bomba a questo mix di scandali politici e paura del crac finanziario, non potevano mancare le terribili deflagrazioni che recidono vite e creano il clima psicologico per una nuova venuta. Ma c’è una differenza che forse sfugge a chi pensa di miscelare con maestria, risentimenti, odi e richieste d’ordine: la gente è meno credulona. Le persone non dipendono più soltanto da media suggestionabili e orientabili.  L’informazione oltre a essere dispensata, come sempre dall’alto, è creata anche dal basso.

Certo la Bomba di Brindisi potrebbe essere stata collocata da chi ha esaurito ogni mezzo di intimidazione e vuole passare al terrore, ma non convince. Forse l’unica difesa possibile contro queste tragiche rappresentazioni che cercano di schiacciare e impaurire, milioni di spettatori – cittadini nelle loro case, è una nuova consapevolezza. Il fare rete, il grido che si somma e diventa urlo. L’urlo che dovrà spaventare i nuovi apprendisti stregoni che puntuali trovano nelle crisi che attraversano il paese il clima per iloro orrendi sabba.

 

Aldo Penna

http://www.linksicilia.it/2012/05/italia-il-sistema-politico-e-in-crisi-travolto-dagli-scandali-puntali-arrivano-le-bombe/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *