Disabilità

7 articoli

La proposta di legge su sessualità e disabilità procede, nonostante Covid-19.

Intervista al blog “Viaggi in carrozzina” di Gianfranco Falcone (L’Espresso) del 27 marzo 2020 È dal dodici marzo che viviamo sotto assedio. Reclusi nelle nostre case e con poche ore d’aria a disposizione. Non è difficile, ma neanche così facile come descritto da qualcuno. Nuovi riti e nuovi ritmi si impongono. A noi trovarli.Intanto le persone disabili fanno sempre più fatica a procurarsi il necessario. Io ho dovuto smettere la fisioterapia, che è essenziale per una persona tetraplegica come me, e sono senza badante. Se non ci fosse mia madre, che ha ottanta due anni, a preparare i pasti e riordinare la casa vivrei nell’immondizia. Intanto compaiono su quotidiani e settimanali lettere disperate di genitori, che non ce la fanno più a garantire livelli minimi di assistenza ai figli disabili gravi.Oggi diventa sempre più evidente che quando i medici dovranno, e già devono, scegliere chi salvare metteranno le persone disabili […]

#Coronavirus: Decreto #CuraItalia, misure per le persone con disabilità

Il Consiglio dei Ministri nella seduta del 16 marzo ha approvato un decreto-legge (definito “Cura Italia”), il secondo dopo quello del 2 marzo scorso, che contiene ulteriori misure straordinarie di sostegno all’economia e alle famiglie connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.Riguardo all’intero decreto ci soffermiamo qui strettamente sulle agevolazioni introdotte a favore delle persone che assistono familiari con disabilità e quelle a favore delle stesse persone con disabilità che siano lavoratori dipendenti. Permessi lavorativi (legge 104/1992) L’articolo 24 amplia – per i mesi di marzo e di aprile 2020 – i permessi lavorativi previsti dall’articolo 33 della legge 104/1992.I lavoratori che assistono una persona con disabilità e quelli cui è riconosciuta disabilità grave hanno a disposizione, complessivamente per i mesi di marzo e aprile 2020, 18 giorni di permesso retribuito coperto da contribuzione figurativa. Le persone che hanno diritto a tali permessi possono scegliere come distribuire i 18 giorni nei due […]

#Coronavirus – Decreto #CuraItalia, le misure per chi lavora nel pubblico impiego

Il Consiglio dei Ministri nella seduta del 16 marzo ha approvato il decreto-legge “Cura Italia”, che contiene misure aggiuntive di sostegno all’economia e alle famiglie dovute all’emergenza da COVID-19. Qui ci soffermiamo su alcune disposizioni di interesse generale applicabili al lavoro pubblico. Permessi lavorativi – legge 104/1992 Per i mesi di marzo e di aprile 2020, ai 3 giorni previsti dalle legge 104/1992 si aggiungono 12 giorni. Pertanto, i lavoratori che assistono una persona con handicap in situazione di gravità, non ricoverata a tempo pieno, e quelli a cui è riconosciuta una disabilità grave possono fruire, per i mesi di marzo e aprile 2020, di complessivi 18 giorni di permesso retribuito coperto da contribuzione figurativa (3 giorni a marzo + 3 giorni ad aprile, ex articolo 33, comma 3, legge 104/92, + 12 giorni tra marzo e aprile, ex articolo 24, comma 1, DL n.18/2020). Tali giorni, anche frazionabili in […]

La disabilità non è un limite.

Partendo dal bel titolo del libro di Anna Adamo, oggi è stato un piacere presentare, come coordinatore dell’Intergruppo parlamentare sulle Disabilità, il progetto di legge di Giusy Versace (A.C. 1721) per consentire il reclutamento degli atleti paraolimpici nei gruppi sportivi militari e dei corpi dello Stato. VIDEO Qui il video integrale della Conferenza stampa: http://webtv.camera.it/evento/15929#

#Disabilità – L’impegno comune di Governo e Parlamento

Oggi, 3 dicembre, Giornata internazionale delle persone con disabilità, una delegazione dell’Intergruppo Parlamentare sulle Disabilità è stata a Palazzo Chigi dove abbiamo partecipato ad un incontro con il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e i presidenti delle federazioni associative FAND e FISH. Ringraziamo il Presidente Conte per il percorso di dialogo e collaborazione avviato con il nostro Intergruppo, nato un anno fa e di cui fanno parte settanta tra deputati e senatori di tutti i gruppi parlamentari, e con le realtà associative, delle professioni e imprenditoriali legate al mondo della disabilità: con la nuova unità operativa, siamo certi di poter rispondere al meglio, già in occasione dell’imminente Legge di Bilancio, alle istanze e ai bisogni di una sempre più rilevante parte della popolazione e delle loro famiglie. Questa giornata, del resto, non è soltanto una celebrazione dei diritti delle persone con disabilità, ma deve essere, per noi rappresentanti dei cittadini […]

Disability Care: ricerca scientifica e tecnologica in sanità

Lunedì 2 dicembre ho partecipato ad un interessante convegno al Ministero della salute organizzato da International Institute of Telemedicine, Neurospine community, Disability Pride Italia e Circle Habilitation Concept dal titolo “Disability Care: ricerca scientifica e tecnologica in sanità”.Una giornata di studio su diversi aspetti della disabilità e della ricerca scientifica che apre nuovi interessanti scenari per la piena autonomia, indipendenza e autodeterminazione delle persone con disabilità.Ai presenti ho dato la mia piena disponibilità, anche a nome dell’Intergruppo sulle Disabilità che coordino, a dare pieno sostegno alle iniziative, anche legislative, promosse in questo senso. Qui il mio intervento:  (immagini: Ammodo Studio / Rolando’s photos – Claudia Rolando Photography)