Archivi Giornalieri: 11 Ottobre 2020

7 articoli

La grande emigrazione da Africa e Oriente e i negrieri del nuovo Millennio

Tra l’800 e il ‘900 milioni di europei emigrarono nelle Americhe. Oggi dall’Africa e dall’Oriente un grande flusso migratorio si riversa in Europa per sfuggire alle guerre. Perché è necessario fermare chi sfrutta i protagonisti di questa emigrazione di massa. A cavallo tra l’800 e il ‘900, al ritmo di un milione l’anno, gli europei migrarono nelle Americhe. L’esodo raggiunse proporzioni gigantesche finendo per interessare il 10% della popolazione italiana, l’8% dei norvegesi, il 5% degli spagnoli, il 7% degli irlandesi, il 7% degli inglesi.  Negli anni ‘60 la Germania occidentale in piena rinascita industriale assorbì fino 10 milioni di migranti in gran parte provenienti dal Sud dell’Europa. Oggi il suo Parlamento conta deputati di seconda e terza generazione di diverse nazionalità, oramai pienamente integrati nella cultura tedesca. I popoli sono sempre fuggiti dalla guerra e dalla povertà. La seconda è sopportabile, la prima no e, infatti, la composizione della folla che […]