Archivi Giornalieri: 11 Agosto 2015

1 articolo

Vincenzo Calò intervista Aldo Penna

tratto dal blog Il vagare del Giusto In quale settore della vita sociale denota un’assenza di facoltà logiche e cognitive? Non c’è settore della vita sociale che sfugga all’assenza della Logica e della Conoscenza. E’ fisiologico che questo avvenga. Deve destare preoccupazione quando si avvia a diventare patologia, e quindi degenerazione, a volte correggibile e a volte guaribile solo con una dolorosa amputazione. Quale ritardo non si spiega? Non si spiega il ritardo con cui si soccorrono gli ultimi, si risponde a una richiesta di aiuto, ci si gira di fronte a una mano tesa o a un’Anima che soffre.