crocetta-filicudi-foto-il-giornale-di-lipari-624x300
Che alle elezioni regionali il Pd pensi di perdere e non di vincere, si deduce dalla ripetizione di uno schema già sperimentato con successo nelle elezioni regionali del 2008. Anche allora una riottosa Anna Finocchiaro diede la sua disponibilità alla candidatura a Presidente sotto la pressione di Veltroni, ma il […]

Tra farse e repliche la storia continua a ripetersi


clinton-2
I due milioni di voti popolari che la Clinton ha avuto in più rispetto a Trump echeggiano i 500 mila di Al Gore nel 2000. Entrambi i candidati democratici avrebbero vinto le elezioni in una competizione diretta senza il meccanismo del collegio dei grandi elettori. Ma le scelte in democrazia […]

La guerra elettronica che sta cambiando il mondo


13726754_10206705316768303_1451682785441112215_n
Ancora una volta la Sicilia registra un primato negativo, ancora una volta occupiamo i vertici della trascuratezza, dell’abbandono, del tirare a campare. E’ trascorso appena un mese dal devastante incendio da”primato” che ha incenerito boschi e campagne siciliane che un’altra emergenza occupa i notiziari dei disastri: la Sicilia è sommersa […]

Rifiuti in Sicilia: il fallimento di una classe dirigente



570caab5c46188ba558b458e
In Turchia dopo il golpe del 12 settembre 1980 che consegnò un paese, percorso da decine di omicidi politici e un durissimo confronto tra formazioni di destra e di sinistra, a tre anni di dittatura militare, la repressione del dissenso raggiunse livelli altissimi.

Erdogan vuole cancellare Kemal Ataturk dalla memoria della Turchia


091223548-81fa4091-a08e-47f7-af7d-0b2a62d61cd4
Il fallito golpe di una frazione dei militari turchi ha dato il via al dispiegarsi accelerato dell’altro golpe che da anni era in atto. Un golpe moderno che non ha bisogno dei carri armati e oggi si conclama con la defenestrazione di gran parte del corpo giudiziario di quel paese, […]

I due golpe


remain
  Il vento che ha soffiato impetuoso il 23 giugno invece di gonfiare le vele dell’Unione ha mutato con violenza e rapidità direzione spezzando uno degli alberi del vascello europeo. Ma sarebbe cieco pensare che nonostante i danni subiti la navigazione possa continuare allo stesso modo di prima. Dal sogno […]

Unione Europea: declino o rinascita